BENVENUTI NEL SITO DI GABRIELE GATTOZZI, UMANISTA - IN EVIDENZA

  NOVITA'!

E' DISPONIBILE

IL NUOVO LIBRO DI

FRANCO MARANZANA

E GABRIELE GATTOZZI

 

NUOVA

 

UTOPIA

 

ITALIANA

 

 

https://www.youcanprint.it/storia-saggi/nuova-utopia-italiana-9788831620710.html 

 

PRESENTAZIONE IN ANTEPRIMA

 

Trieste, Libreria UBIK

 

Giovedì 6 giugno ore 18

 

https://trieste.ubiklibri.it/event-1285-franco-maranzana--e-gabriele-gattozzi-presentano-nuova-utopia-italiana-youcanprint.html 

 

COMUNICATO STAMPA

 

“Nuova Utopia Italiana”, Ovvero per una nuova geografia politica, economica e amministrativa del Nostro Paese Miscellanea di Idee, Progetti, Proposte per il definitivo rilancio del Nostro Paese, scaturisce dall’incontro di due persone “strambe”. Franco Maranzana, classe 1934, geologo globetrotter che ha operato in un centinaio di Paesi nei Cinque Continenti, e Gabriele Gattozzi, classe 1969, dottore in Scienze Politiche con esperienze nei settori energia, miniere e moda. I due si incontrano nell’ottobre del 2000 all’Associazione Mineraria Italiana a Roma Parioli durante il passaggio delle consegne per il ruolo di direttore del settore minerario, che Franco lasciava appunto a Gabriele. I due simpatizzano e mantengono i contatti anche nel corso degli anni successivi, scambiandosi idee, progetti e riflessioni, soprattutto sul destino del nostro Paese.

 

Nel 1995 Franco aveva concepito e scritto “Il Palazzo della Ragione”, un progetto, un sistema – riportato nel presente pamphlet tal quale – che mirava (e mira) a sostituire l’attuale sistema elettorale basato sulla rappresentanza attraverso una estrazione ponderata dei potenziali cittadini governanti. Nel 2007 Gabriele aveva dato luce a “7 Italie – I Nuovi Politici di Nuova Italia” uno studio-progetto federalista che intendeva dividere il nostro Paese in 7 Macroregioni, oltre a fornire un nuovo modello di organizzazione amministrativa. Sulla base di questa loro “sintonia utopistica” decidono di incontrarsi dopo tanto tempo al Vinitaly di aprile 2018, in occasione di una conferenza stampa di Bruno Mei, che lancia il suo dispositivo anticontraffazione per il vino.

 

In quella occasione, Franco chiede a Gabriele di immaginare una nuova ripartizione dell’Italia, non più sulla base delle 7 Italie, bensì sulla base di un criterio geografico che possa portare alla definizione di zone e comunità omogenee ed identitarie. “Restando ad esempio in Veneto – spiega Franco a Gabriele - che cosa c’entra Venezia con Cortina?”. Questo è l’interrogativo con cui si lasciano, con la promessa da parte di Gabriele di cercare di identificare un criterio plausibile e coerente che possa giustificare questa nuova prospettiva di definizione dei confini interni del nostro Paese, ipotizzata da Franco.

 

Il criterio viene poi trovato nel concetto orografico (si veda nota metodologica) attraverso il quale vengono identificate tre nuove Zone e Comunità (ZeC): costiere, pianeggianti e montane. Al loro interno, data la forte urbanizzazione di determinate zone del nostro Paese, vengono definite anche le Aree Metropolitane (AM). “Per una nuova geografia politica, economica ed amministrativa del nostro Paese” è quindi la parte innovativa del presente pamphlet, ma è assolutamente compatibile con quanto ipotizzato in precedenza e in autonomia dai due utopisti. A supporto di tale ipotesi, viene anche fornita una cartografia innovativa dell’Italia ripartita in ZeC sulla base del criterio orografico-altimetrico e un compendio statistico su superficie, popolazione, densità e PIL (in valori assoluti e pro-capite) delle varie ZeC.  

 

Oltre alla parte centrale del presente pamphlet, gli autori hanno pensato di aggiungere una “Miscellanea di idee, progetti e proposte per il rilancio del Nostro Paese”, sezione nella quale riportano alcuni spunti - anche estemporanei - che erano difficilmente inquadrabili nei contenitori precedenti. Si tratta di: “Scuola e Istruzione: la scuola italiana tra critica e utopia” di Alberto Nigi (che ha anche curato l’editing del presente volume ma è di fatto sollevato da ogni sua responsabilità per i contenuti esposti al di fuori del suo contributo); “Vendo Oro!”; “Breve storia del debito pubblico italiano (1945-2018)”; “Archiviamo l’Ancien Régime!”; “Think different o think the unthinkable?”; "I falsi e i veri problemi della repubblica Italiana"; "I Sei Presidenti", “Un espediente per valorizzare il patrimonio artistico inutilizzato: Risanamento Debito Pubblico Spa”.  La pubblicazione si chiude con “Il Diritto all’Utopia – Un tributo a Claude Henri de Saint-Simon”, con testo originale in francese e traduzione a fronte in italiano.

 

N.B. In calce a questa sezione è disponibile e scaricabile gratuitamente la cartina dell'Italia con ripartizione in Zone e Comunità (ZeC) sulla base del criterio orografico-altimetrico.

 

Per ulteriori informazioni e maggiori dettagli sul volume:

 Gabriele Gattozzi

Mobile: 331.5252115

 Mail: umanista@gattozzi.net

 

Alcuni estratti del libro dal Blog di Beppe Grillo*

 

"Come funziona la Banca Centrale Europea"

 

"Vendo Oro!"

 

"Archiviamo l'Ancien Régime!"

 

"Diritto di voto a 16 anni (ma anche a 14)"

 

* Beppe Grillo è stato sempre un estimatore di Franco Maranzana (Trieste, 19.12.1934 - 11.06.2019) tanto è vero che gli ha dedicato un obituary sul suo sito (si veda "Ciao Maranza!") e la stima era reciproca. Per quanto mi riguarda, invece, sono sempre stato un estimatore di Beppe Grillo come personaggio pubblico (definirlo solo un comico sarebbe infatti riduttivo) ma per quanto riguarda la sua attività politica e quella della sua creatura M5S ho sempre espresso le mie perplessità sia privatamente con Franco, che pubblicamente. Personalmente penso che le idee e le pratiche del M5S - che inizialmente potevano forse apparire "rivoluzionarie" - siano da considerarsi assolutamente "moderate" rispetto alle ipotesi (chiamiamole "utopie") di Franco e del sottoscritto. Si ringrazia in ogni caso Beppe Grillo per aver ospitato sul suo blog alcune delle nostre riflessioni.

Con Franco - al quale mi accomuna una amicizia ventennale - abbiamo sempre lavorato in assoluta e completa sintonia, mai un benché minimo momento di disaccordo o di divergenza. Ecco il mio obituary in occasione della sua scomparsa:

"Oggi (11 giugno 2109) ho perso il mio migliore compagno di giochi (seri). Ma alla fine pensandoci bene non l'ho perso, perché continuerà a vivere nei nostri scritti, nei miei ricordi e nelle mie testimonianze. Ciao Franco!"     

 

 

 

Docenze

 

Università della Terza Età

e del Tempo Disponibile - UTETD

Sedi di: Trento - Riva del Garda - Pergine -

Borgo Valsugana - Ala - Dro - Aldeno - Ton -

Lasino - Sanzeno - Tenna - Fondo - Predazzo 

 

Università dell'Età Libera - UEL

Rovereto

 

Modulo: "Fonti Energetiche"

- "Storia ed economia del petrolio"

- "Mercato del greggio e dei prodotti petroliferi in Italia"

- "Mercato, reti e infrastrutture del gas naturale in Italia"

- "Il sistema dell'energia elettrica in Italia"

- "Bilancio Energetico Nazionale, pianificazione energetica e sviluppo delle fonti rinnovabili"

 

Modulo: Geografia Politica ed Economica "Est/Ovest"

- "Seoul, South Korea"

- "Singapore"

- "Beirut, Lebanon"

- "California, USA"

 

Modulo: Personaggi Illustri del '900

- "Gabriele d'Annunzio"

- "Peggy Guggenheim"

- "Italo Balbo"

- "Coco Chanel"

- "Giorgio de Chirico"

- "Salvador Dalì"

- "Futurismo" (focus su Fortunato Depero)

- "Storia della Moda Italiana" 

 

Seminario Monografico

- "La Geopolitica dalle origini all'attualità"

 

NOVITA' ASSOLUTA!

Corso di 

"TRENTINGLISH"

(ossia come imparare la lingua inglese

partendo dal dialetto trentino)

 

In esclusiva presso la Università dell'Età Libera (UEL)

Rovereto

ottobre 2019 - gennaio 2020

Per informazioni: 0464.452376  unilibera@comune.rovereto.tn.it

COLLABORAZIONI GIORNALISTICHE

Ufficio Stampa Provincia Autonoma di Trento

Festival Economia (edizioni 2016, 2017, 2018 e 2019)

 Redazione di comunicati stampa in lingua inglese e Media Relations

http://www.radioradicale.it/scheda/543312/festival-delleconomia-di-trento-intelligenza-artificiale-robot-lavoro-e-competizione

 

 

 

Fashion - Il settimanale italiano della moda (2003-08)

 Oltre 170 articoli a 360° sul sistema moda italiano e internazionale

 

Altre collaborazioni:

 

Les Cahiers Fashion Marketing, Milano (dal 2008).

 

Blogosfere, Milano (dal 2010).

 

Actually Mag, Singapore (dal 2011).

 

Fashion in Town, Roma (dal 2012).

  

Nuova Energia, Milano 

  

Assomin Notizie, Roma

  

Trasferte internazionali con particolare attenzione all’area Asia Pacifico (Seoul, Singapore), Nord Africa e Medio Oriente.

 

ESPERIENZE SETTORE MODA / DESIGN

Coordinatore, MOSCHILLO Press Office (John Richmond), Milano (2008-09) 

Fashion show, fiere (men, women, kids e accessori), eventi, campagne stampa, PR.

 

Responsabile Show Room, Italo Ferretti (cravatte e accessori di alta gamma) Milano (2008) 

Start-up arredo e organizzazione, Press Office, coordinamento campagne vendita, PR. 

Apertura arredo e gestione di uno dei primi Temporary Shop a Milano (Via Borgonuovo).

 

 Shop Manager, LOFT BY ASPUCES   Beirut (2011-12) 

Coordinamento attività di vendita di 4 boutique multibrand (donna), visual, riassortimenti, elaborazione dati di vendita.

 

 Shop keeper, RE.MADE.BO  Bologna (2013-14)

 

 Promoter, Collection Parachute / Série Limitée - design Cinzia Caporale (2005)

 Fiere: Vintage Selection, Firenze  - White, Milano

https://www.fashionmagazine.it/business/-Vintage-Selection-a-Firenze-oltre-10.000-i-visitatori-6366

 

Promoter, M.Y. Maki Yoshida Label Ltd (gioielli e accessori da uomo) Tokyo. (2004-2005)

Fiere: Pitti Immagine Uomo, Firenze

 

VIP Steward,  Design Miami/Basel, Basel (aprile-giugno 2009)

 Fiera internazionale di arte e design in edizione limitata. Staff, VIP desk, PR. 

(Evento “Craft Punk” presso Spazio Fendi durante il Salone del Mobile)

https://www.youtube.com/watch?v=Dnx74D9Cqeg

 

 Designer, Gallery of Icons, Singapore (2011) 

Una collezione di T-shirt in edizione limitata presso il concept store Actually! Singapore.

https://www.herworld.com/shopping/gallery-icons-exhibition-actually

 

Designer, European Tuta Award, Museo del Tessuto di Prato (2006).

 Concorso internazionale: una rivisitazione della tuta per una mostra-tributo a Thayaht.

 

ESPERIENZE SETTORE ENERGIA

Consulenze energetiche (dal 2003)

promozione della pianificazione energetica, dell’uso razionale dell’energia e delle fonti rinnovabili

 L’Aquila dal sisma al 2030: una analisi energetica della ricostruzione (2010)

Piano Energetico per il Comune di Pescara (2007)

Biocarburanti: stato dell’arte e prospettive (2006)

Piano Energetico per la Provincia di Reggio Emilia (2005)

Risorse e reti energetiche nella Macro regione Adriatica (2004)

Audit Energetici Impianti Sportivi (dal 2004)

Valorizzazione delle piattaforme petrolifere prossime al decommissioning (2003)

Fotovoltaico per aree protette e zone montane (2003)

 

Coordinatore del Settore Minerario, ASSOMINERARIA, Roma (2000-02)

Associazione Mineraria Italiana per l’Industria mineraria e petrolifera (aderente a Confindustria) Roma.

 

Membro del Consiglio direttivo e del Comitato tecnico, IMA/Europe – Eurosil 

(Industrial Minerals Association), Bruxelles (2000-02)  

 

Ufficio Studi, IPALMO Roma (1998-02)

Istituto per i rapporti dell'Italia con i Paesi dell'Africa, America Latina e Medio Oriente, Roma. 

 

 Ufficio Studi, OME, Observatoire Méditerranéen de l'Energie, Sophia-Antipolis (F) (1999-2000)

 

Docenze             

DART / Laboratorio Urbanistica, Facoltà di Architettura, Università d’Annunzio, Chieti-Pescara (2007-2013).

Master in gestione delle risorse energetiche, SAFE, Roma (2002-2003).           

Corso su efficienza energetica negli edifici, Scuola Edile – Pescara (2007).

Corso di formazione sulle energie rinnovabili, CISPELservices – Pescara (2002).

 

NOVITA'! PROGETTO LETTERARIO

Gabriele Gattozzi, Umanista

Autobiografia illustrata e documentata

 

N.B. Il progetto di crowdfunding a cui si fa riferimento nel video e nel pdf allegato si è tenuto nel periodo marzo-maggio del 2018, ma purtroppo è naufragato miseramente, in quanto a fronte dei 4.900 Euro richiesti (100 Euro per ogni anno di vita) sono stati raccolti solo 780 Euro. Considerando che la piattaforma Becrowdy utilizzava la formula "all or nothing" la raccolta fondi è quindi ammontata a zero. Attualmente il progetto di autobiografia è in stand-by, ma non appena l'autore troverà del tempo disponibile riprenderà la scrittura.   

 

Per informazioni: umanista@gattozzi.net

 Preview disponibile nel link di seguito